Riempitrice

Di tutta la linea di imbottigliamento, la macchina più importante è sicuramente la Riempitrice.

La riempitrice è l’unica macchina che ha un contatto diretto con il prodotto finito e pertanto deve essere pensata, progettata e realizzata considerando che deve avere la massima affidabilità in termini di garanzia del prodotto. Deve preservarne le caratteristiche durante la fase vera e propria di riempimento ma deve anche essere facilmente lavabile e quando a contatto con prodotti particolarmente sensibili all’ inquinamento, facilmente sterilizzabile.

La FIMER, fin dalla sua nascita, progetta e realizza le proprie riempitrici adattandole alle caratteristiche del prodotto e del contenitore da trattare.

Fanno parte della gamma di riempitrici FIMER, macchine a caduta o leggera depressione e isobariche sia in versione tradizionale che in versione elettropneumatica, macchine volumetriche, macchine alto vuoto o leggera pressione, macchine elettroniche con misuratori di flusso che possono essere magnetici oppure massici.

Uno dei punti forti della FIMER è anche la realizzazione di macchine speciali, come esempio citiamo applicazioni con prodotti particolari come il miele naturale, ed applicazioni nella cosmesi.

FIMER S.r. l. Via Pierino Testore, 39 14053 CANELLI (AT), Italy T. +39 0141823404 F. +39 0141834504 info@fimer.it
Partita I.V.A.: 00074330051 Esportazione AT/001342